Gamberi in pasta kataifi


Gamberi in pasta kataifi, oggi voglio mostrarvi come si preparano i gamberi in pasta kataifi, i gamberi in pasta kataifi oltre ad essere buonissimi con un sapore squisito, sono anche un piatto di grande effetto quindi magari da preparare in un'occasione importante, la ricetta è molto semplice vi basterà procurarvi gli ingredienti e per il resto seguito la nostra semplicissima ricetta.

La pasta kataifi sarà molto difficile che la troviate in un semplice supermercato quindi vi consiglio di cercarla in reparti dedicati alla cucina internazionale o in negozi dove si vendono cibi ed alimenti orientali.

Di seguito andiamo a vedere la ricetta dei gamberi in pasta kataifi:


Ingredienti:

Gamberoni 10
Pasta Kataifi 100 gr circa
Olio di Semi di girasole

Preparazione Gamberoni in Pasta Kataifi:

Cominciamo col dire che la cottura può avvenire sia friggendo i gamberoni sia facendoli cuocere al forno.

Di seguito vi elenco entrambe le modalità di cottura vi consiglio di provarle entrambe, i gamberoni in pasta kataifi sono ottimi sia fritti sia cotti al forno.

Prendete i gamberoni privateli della buccia lasciando la testa e la coda; lavateli bene sotto acqua corrente eliminando anche il filamento nero del dorso.

Prendete la pasta kataifi, apritela ed allargatela un pochino, rivestite il gambero laddove avete eliminato la buccia facendo più giri intorno al gambero con ciuffi di pasta kaifiti.

A questo punto il gioco è fatto non ci rimane che cuocere i nostri gamberoni in pasta kataifi:

Prendete una padella e mettete a scaldare abbondante olio di semi, non appena bollente fate cuocere i gamberoni in pasta kataifi per pochi istanti girandoli, scolate posate su carta assorbente e consumate tiepidi.

In forno preriscaldato a 220° mettete i gamberoni in pasta kataifi su una teglia foderata con carta da forno e fate cuocere alla temperatura di 220° per circa 12 minuti, consumate tiepidi.

I gamberoni in pasta kataifi sono pronti!

0 commenti:

Posta un commento