Filetti di Baccalà alla Romana


Ricetta Filetti di Baccalà alla Romana, oggi vi propongo una ricetta tipica romana ovvero i filetti di baccalà alla romana, i filetti di baccalà alla romana non sono altro che filetti di baccalà fritti, provateli perché sono troppo buoni, a Roma vengono consumati solitamente come antipasto ma sono indicati anche come secondo piatto, ecco la ricetta dei filetti di baccalà alla romana:

Ingredienti:

Baccalà 400 gr
Farina
Acqua
Albume d'Uovo
Olio extravergine di oliva per friggere

Preparazione Filetti di Baccalà alla Romana:

Mettete in ammollo il baccalà in acqua fredda per 24/36 ore oppure acquistate del baccalà già ammollato.

Private il baccalà della pelle e delle spine e tagliatelo a filetti.

Preparate ora la pastella quindi in una ciotola capiente mettete della farina, aggiungete a filo l'acqua e con una frusta mescolate velocemente, aggiungete del sale; dovrete ottenere un composto denso e cremoso.
Ora montate a neve ferma un paio di albumi d'uovo quindi incorporateli al composto con movimenti dal basso verso l'alto senza smontarlo.

A questo punto potete procedere, mettete a scaldare abbondante olio extravergine di oliva, quando sarà bollente prendete un filetto di baccalà e passatelo velocemente nella pastella quindi tuffatelo nell'olio, fate friggere ed appena risulterà dorato giratelo sul lato opposto e terminate la cottura, scolatelo ed adagiatelo su carta assorbente, seguitate in questo modo per tutti i filetti, i filetti di baccalà alla romana sono pronti, vedrete che saranno eccezionali, una vera bontà.
Precedente
« Successivo
Successivo
Successivo »

Grazie per il tuo commento!