Polpette di Verza

Ricetta polpette di verza Vi propongo oggi la ricetta delle polpette di verza, che dirvi, sono buonissime, dal sapore delicato e gustoso risultano anche abbastanza leggere, sono ottime piccoline come antipasto magari in un piatto insieme a qualche foglia di verza lessata oppure potete gustarle come secondo piatto, seguite la nostra ricetta e sarà semplicissimo preparare questo piatto, di seguito la ricetta delle polpette di verza:

Ingredienti:

Cavolo Verza 1 pianta grande o 2 piccoline
Carne di maiale cotta 350 gr
Salsiccia di qualità 50 gr
Mollica di pane 50 gr
Burro una noce da 40 gr circa
Parmigiano Reggiano 25 gr
Latte intero q.b.
Uova 1
Farina 1-2 cucchiai
Vino bianco secco 2 bicchieri
Prezzemolo tritato q.b.
Cipolla 1 grande
Brodo di carne 250 ml
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione Polpette di Verza:

Cominciamo, eliminate le foglie esterne del cavolo verza quindi sfogliate tutta la pianta e lavatene le foglie; fate cuocere in acqua bollente le foglie per due o tre minuti quindi scolatele ed adagiatele su un piano ben distese e separate una dall'altra.
Mettete in ammollo la mollica di pane nel latte.

Tritate la carne di maiale, aggiungete la salsiccia, qualche foglia tritata di cavolo verza, l'uovo, il prezzemolo, il parmigiano reggiano, la mollica di pane strizzata bene, sale e pepe; tritate bene tutto amalgamando con le mani fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo.
Ora preparate le polpette, adagiate un cucchiaio di preparato su ogni foglia di cavolo verza sbollentata e richiudete la stessa creando la classica polpetta, per tenerla potete utilizzare uno stecchino.

Preparate in una padella capiente un soffritto con il burro e la cipolla tagliata molto finemente, fate appassire la cipolla pian piano; infarinate leggermente le polpette di verza quindi mettetele a cuocere; fate cuocere le polpette a fuoco moderato sfumando con il vino bianco e se necessario anche con qualche cucchiaio di brodo di carne, calcolate una cottura di 10-15 minuti, al momento opportuno girate le polpette dal lato opposto, le polpette di verza sono pronte.

A piacere potete aggiungere al ripieno della noce moscata, come detto potete servirle come antipasto o come secondo piatto, vi consiglio di adagiare in un piatto qualche foglia di verza sbollentata ed adagiarvi sopra le polpette di verza, anche l'occhio vuole la sua parte.

0 commenti:

Posta un commento